Skip to content

AST

27 aprile 2009
by

Prima o poi tutti noi accarezziamo l’idea di sovvertire le regole del webdesign ‘classico’: testata, tre colonne e footer. I progettisti del sito dell’Ateneo federato della Scienza e della Tecnologia ci provano, trasgredendo due volte (in senso artistico).

tauast La prima volta con un originale  layout a croce a tau, da cui spunta  – da un braccio – una forma geometrica che non riusciamo a distinguere (la prua di una nave?). Nell’asse centrale il menu principale che apre link vari. La seconda trasgressione (sempre in senso artistico) è l’abbandono di qualsiasi richiamo all’identità visiva (se si esclude il cherubino).

La dura legge dell’utilizzo ‘interno’ del sito sgombra il campo dell’espressione artistica: nel quadrante in basso un box intitolato Bacheca riporta all’Area Tecnica-Manutenzione dove il personale può richiedere gli interventi di manutenzione all’Ufficio tecnico.

Gli altri articoli sugli Atenei federati

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: