Skip to content

Dottorati: segnaliamo 3 siti

19 giugno 2009
by

E’ uscito il bando di concorso per l’ammissione al concorso ai corsi di dottorato (XXV ciclo). I candidati potranno trovare tutte le informazioni sulle prove concorsuali nelle pagine dei dottorati della Sapienza.

Concludiamo il nostro tour virtuale sull’esposizione web dei dottorati segnalando 3 siti.

dottingleseIl primo sito che segnaliamo è del dottorato di ricerca in Letterature di Lingua Inglese. A parte qualche ingenuità e qualche ‘esperimento di troppo’ (la scritta in corsivo – ripetuta nel titolo della pagina, il ‘sondaggio’ di default di Joomla e qualche altro difettuccio – gli odiosi blocchi Ultime notizie e I più letti in home page) il sito presenta l’elenco dei seminari e altre informazioni didattiche (offerta didattica) nonché l’elenco dei dottori nei vari cicli e il regolamento. Una maggiore cura nella formattazione dei testi e nelle etichette dei link migliorerebbe di molto l’aspetto generale del sito.

informaticaUn’attenzione all’aspetto generale del sito e l’uso del nero associato al Rosso Sapienza (esperimento interessante) è sul sito del dottorato di Informatica. Molto curato e completo nelle informazioni. La scelta di scrivere in inglese è sicuramente giusta (anche se una versione in italiano non avrebbe guastato). Sul bando la scheda relativa si riferisce al dottorato di INFORMATICA (SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZA E TECNOLOGIA DELL’INFORMAZIONE DELLE COMUNICAZIONI) mentre sul sito diventa PhD School of the Department of Computer Science at Sapienza University of Rome. Non ci stancheremo mai di ripetere che i link debbono essere sempre coerenti (pertinenti) con la destinazione degli stessi. Tra il link e la pagina corrispondente non deve esserci differerenza. Nota: un verso di una poesia di Emily Dickinson nella Home Page.

draco-menuQuando gli architetti si mettono a fare siti ottengono sempre buoni risultati (e questo certo non sorprende). Un esempio di un sito ben fatto e ben organizzato è quello del dottorato di ricerca di architettura e costruzione. Queste pagine ci consentono di rendere ancora più evidente un concetto che ripetiamo da mesi: eliminare il superfluo anche quello essenziale. Less is more sempre. Pensate quanto gioverebbe al sito l’eliminazione del menu destro inutilmente replica di quello orizzontale.

Gli altri post sui dottorati:

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: