Skip to content

Sito di dipartimento: grado zero

19 settembre 2009

Sito di documentazione per la progettazione e lo studio del TemplateDunque è possibile progettare un sito universitario semplice, utile e facile da aggiornare e gestire? Qualche giorno fa lanciavamo questa sfida. La conclusione a cui eravamo arrivati era che l’architettura informativa che risponde a queste esigenze è il blog.
E allora, perché non provare a progettare un sito di un dipartimento come un flusso di post in ordine cronologico? Perché non provare a rinunciare alle alberature complesse, contorte e ridondanti per una struttura essenziale e – per sua costituzione – dialogica?

Bene. Ci siamo messi al lavoro per capire se questa ipotesi potesse essere praticabile. Come è prassi per websapienza ci interessa il metodo e non il merito, la ‘tecnica’ e non la tecnologia, la condivisione e non il diritto di proprietà.

Questo è il piano di lavoro che vogliamo affrontare:

  • La struttura del blog e il web di un dipartimento
  • Analisi di un campione di siti
  • Adattare e personalizzare il template sapienza
  • Esempio di sito con Template e CMS funzionante

Come per il progetto Joomla&Sapienza la versione è progettata per motivi di studio e non è un’attività istituzionale.
Il progetto è realizzato in tempo reale e quindi anche il suo successo o il suo fallimento.
La misura del successo è determinata sopratutto dall’attenzione che riceverà dai colleghi, dai webdesigner della Sapienza, dai lettori e dai co-autori di websapienza.

One Comment

Trackbacks

  1. BLOG e siti universitari « Appunti per un progetto

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: