Skip to content

Chi usa i feed alla Sapienza?

11 gennaio 2010
by

Ecco – con buona approssimazione – le facoltà e i dipartimenti, centri di ricerca, biblioteche e alcuni servizi che utilizzano un feed (se vi siete persi la “spiegazione” leggete la puntata precedente).

Se c’è sfuggito qualche sito, per favore segnalatecelo.

Facoltà

Dipartimenti

Biblioteche

Centri di ricerca

Servizi

Alcune considerazioni

  • Non tutti i webmaster verificano il risultato prodotto (il titolo del feed, l’impaginazione dell’articolo, la raggiungibilità e funzionalità del feed eccetera). Questo perchè il feed viene generato automaticamente dai programmi per la gestione dei contenuti e – come spesso capita – non ci si preoccupa delle giuste configurazioni.
  • Per alcune notizie pubblicate risalta – con maggiore evidenza – la necessità di curare l’editing del contenuto.
  • Chi utilizza correttamente questa tecnologia ottiene un buon valore aggiunto per il suo sito (un esempio per tutti: Scienze della comunicazione). Inoltre l’idea di un flusso di notizie ‘selezionato’ favorisce la fruibilità dei contenuti che ‘arrivano’ direttamente allo studente interessato (per esempio: tutte le notizie e gli avvisi sull’insegnamento che sto seguendo in questo semestre).
  • Sarebbe interessante conoscere il grado di diffusione di questo strumento (quante persone lo usano, lo trovano utile eccetera).
2 commenti
  1. 13 gennaio 2010 1:16 pm

    intanto, per gioco, ho aggregato su netvibes i feed recensiti. viene fuori uno strumento utile. E’ solo un test che raffinerò qunado sarà utile come strumento di lavoro.

    dategli un’occhiata http://www.netvibes.com/sapienzacloud#Bloggers_alla_Sapienza

  2. fcarnera permalink
    13 gennaio 2010 1:22 pm

    A me pare una cosa molto carina…e certo “rende” l’idea delle potenzialità.

    e poi della serie…predica bene…razzola male…devo sistemare il feed di sapienzawireless😦

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: