Skip to content

Università di Foggia e Facebook

17 febbraio 2010
by

L’università degli Studi di Foggia ha aperto un canale su Facebook e su Twitter.

Giustamente orgogliosi del successo:  la pagina di Facebook ha raccolto più di 3.000 fan in poco più di dieci giorni.

Naturalmente non è difficile aprire un canale su un social network e non è difficile raccogliere l’entusiasmo dei suoi utilizzatori (ci sono canali di fan della Sapienza che lanciano messaggi del tipo: “un saluto a tutti quelli che studiano…” e giù centinaia di “mi piace” e risposte tipo: “youhhhh”.

Il difficile è gestire con professionalità e con la giusta dose di ‘informalità  il messaggio.

Non c’è dubbio che la Sapienza si avvantaggerebbe di uno strumento di questo tipo ma se non c’è una cura e una conoscenza del mezzo, meglio lasciar perdere e utilizzare il vecchio ma efficacissimo strumento della mailing-list.

Un esempio di professionalità e cura del messaggio è quello fornito dai colleghi di Foggia:

Ecco il messaggio apparso venerdì alle 14:19

A partire dal mese di aprile anche i Consigli di facoltà e di Dipartimento pubblicheranno sul sito di Ateneo la documentazione concernente la propria attività istituzionale sull’esempio di quanto già avviene per gli atti del Consiglio di Amministrazione e del Senato Accademico…

Perchè non prima? È la domanda un po’ stupida e un filino provocatoria che gli rivolge un fan alle 12:58 di sabato. Ed ecco puntuale la risposta 2 ore e mezza dopo:

Abbiamo ritenuto necessario fare un breve corso di formazione per la redazione di verbali che seguano le stesse regole e una impostazione omogenea nello schema; inoltre sono da approfondire alcune procedure per la salvaguardia di dati sensibili e di quanto previsto dalle leggi sulla privacy.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: