Skip to content

Censura, autocensura e libertà

22 febbraio 2010
by

L’eccezionale interpretazione di Bruno Ganz nel film La Caduta. Gli ultimi giorni di Hitler ha ispirato centinaia di video che, con la tecnica dei sottotitoli,mettono alla berlina gli argomenti e i personaggi più disparati.

Il primo che ha avuto l’idea (chissà chi) è stato originale, i centinaia di plagiatori un po’ meno. Ma è inevitabile nel dominio dei dilettanti.com. Quando uscì il film seguirono molte polemiche sull’interpretazione ‘troppo umana’del Fhurer. L’accusa era di aver dato un ‘podio al mostro’. Probabilmente in quelle polemiche non consideravano la rimediazione (è questo il termine giusto?) via web del mostro, restituito simpaticamente arrabbiato contro l’Ipad, la Roma, l’università e chissà contro quali altri obiettivi…

Succede che ad uno studente di Torino gli viene in mente di realizzare l’ennesima parodia prendendo a pretesto il cambio di una procedura amministrativa. Uno studente di Ingegneria della Sapienza – decide di seguirlo e fa recitare al dittatore l’invettiva contro le segreterie di ingegneria e il sistema informatico Infostud.

A Torino non l’hanno presa bene e lo studente ha rimosso il video. La versione romana viaggia sulle 21000 visite e rimbalza su facebook allegramente. Non ci risultano inziative censorie o indagini istruttorie: qui alla Sapienza siamo più tolleranti e questo, forse, è un bene.

2 commenti
  1. 30 marzo 2010 11:25 am

    Cacciari, sindaco di Venezia denuncia (e fa rimuovere) il video che parodiava lui e la sua giunta.

    http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2010/29-marzo-2010/cacciari-come-hitler-youtube-sindaco-venezia-querela-1602742222274.shtml

  2. 26 aprile 2010 7:33 pm

    Youtube rimuove tutte le parodie

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: