Skip to content

Ecosfere: comuniclab e giornale di lettere

9 novembre 2010
by

A volte, presi come siamo a immaginare la comunicazione che verrà (con qualche eccessiva concessione per l’effetto annuncio) dimentichiamo le realtà esistenti che già adesso comunicano e dialogano intorno e dentro la nostra università. Prendiamo ad esempio 2 esperienze interessanti di progetti editoriali, il primo nato in seno alla facoltà di Scienze della comunicazione e l’altro da un’iniziativa di studenti della facoltà di Lettere. Comuniclab e il Giornale di Lettere e Filosofia.

Comuniclab

E’ una rivista on-line diretta dal prof. Morcellini. Nata circa un anno fa pubblica articoli e approfondimenti sul mondo dei media. Riserva grande attenzione ai nuovi e vecchi mezzi di comunicazione con alcune interessanti inchieste nel mondo reale (ad esempio un’inchiesta approfondita e ‘multimediale’ sull’Esquilino, il quartiere che ospita le aule didattiche della facoltà.  La rivista ha anche una piattaforma blog dove professori, ricercatori e studiosi scrivono il loro post. La grafica, semplice ed essenziale,  è colorata da un gran numero di foto e immagini, sempre contestuali (insomma…azzeccate!) agli articoli pubblicati.

Nuvola di tag

La navigazione e la ricerca degli archivi risulta un po’ difficile: praticamente l’unico elemento di navigazione è la ‘nuvola’ di Tag e la tecnica di articoli correlati. Strumenti adatti alla ricerca serendipica ma poco utile per una classificazione rigorosa e usabile dell’immenso patrimonio che si sta accumulando sul sito.

Giornale di lettere e filosofia

Il Giornale di Lettere e Filosofia è uno dei pochi riferimenti al dibattito dentro l’Università (se si escludono gli organi amministrativi e i conciliaboli più o meno segreti sindacali). Nasce come iniziativa culturale degli studenti. Si occupa di tutto quello che attiene alla ‘sfera educativa’: non troverete [temi] come la fame nel mondo, le guerre, le politiche economiche. Un’impostazione che ha consentito al Giornale di avere una fisionomia chiara e incisiva pur nella ricchezza degli argomenti trattati. Si trovano le recensioni ai film e le interviste ai docenti, i ‘pezzi’ culturali e quelli di costume. Senza dimenticare la vita della facoltà e il dibattito culturale e politico intorno ad essa.  Qui abbiamo potuto leggere commenti sapidi e mai banali sul Rettore, sullo Statuto della Sapienza, sulla protesta degli studenti e dei docenti contro la  riforma Gelmini.
Da pochi giorni il sito del Giornale ha cambiato impostazione: dalla struttura a blog (architettura quanto mai inadeguata per questo tipo di sito) a una più vicina alla rivista on-line (con rubriche e archivi). Ci pare che il sito sia in piena fase di ristrutturazione e quindi è un po’ presto per giudicare…magari ci torniamo tra qualche giorno.

***

Precedenti post su Comuniclab e Giornale di lettere e filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: