Skip to content

L’evoluzione elettronica del museo

10 marzo 2011

Lucio D’Amelia (Editoria multimediale, Scienze della Comunicazione) ricostruisce in un breve articolo ventanni di prodotti multimediali. Dai CD-ROM, ai siti informativi passando per i siti interattivi fino agli ultimi sviluppi dei musei virtuali.

D’Amelia conclude con alcune domande:

Quali musei virtuali avremo in futuro? Come sta cambiando la tecnologia il nostro modo di guardare al passato? Che tipo di strumenti, di applicazioni e di installazioni avremo a disposizione tra pochi anni visitando un museo e come ci aiuteranno ad esplorare un villaggio preistorico, un’assemblea nella Roma imperiale o una battaglia medievale?

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: